SOCIAL UNIMC

ERASMUS+ studio 2020-2021

Bando

D.R. 16 del 22/01/2020

INFORMAZIONI GENERALI


Con il Regolamento n. 1288/2013 il Parlamento Europeo ha istituito, alla conclusione del “Lifelong Learning Programme” (LLP), un Programma a sostegno dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport chiamato “Erasmus+”. Il Programma ha come azioni chiave la mobilità degli individui (Azione 1), la cooperazione per l'innovazione (Azione 2) e il supporto alla riforma delle politiche (Azione 3) Per saperne di più sul programma e sui settori che lo riguardano, consultare il sito ufficiale in italiano: http://www.erasmusplus.it/. Altri riferimenti: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/index_en.htm..

Nello specifico, attraverso l'Azione 1, saranno finanziate, tra le altre iniziative, opportunità di studio, formazione, insegnamento e volontariato internazionali. I destinatari principali di Erasmus+ sono gli studenti universitari e delle scuole professionali, i formatori, i docenti, gli insegnanti, i tirocinanti, i neolaureati e i giovani lavoratori.

L'Azione Chiave 1 – Mobilità individuale ai fini dell'apprendimento – Mobilità Studenti per Studio, oggetto del presente bando, si propone di incoraggiare la mobilità degli studenti, permettendo loro di trascorrere un periodo di studio (da 3 a 12 mesi) presso un Istituto di Istruzione Superiore di uno dei Paesi partecipanti al Programma come di seguito indicati:

Member States of the European Union (EU)

Belgium, Bulgaria, Czech Republic, Denmark, Germany, Estonia, Ireland, Greece, Spain, France, Croatia, Italy, Cyprus, Latvia, Lithuania, Luxembourg, Hungary, Malta, Netherland, Austria, Poland, Portugal, Romania, Slovenia, Slovakia, Finland, Sweden, United Kingdom Le modalità di gestione della mobilità verso il Regno Unito dipenderanno dalle evoluzioni della Brexit. Gli studenti vincitori per sedi del Regno Unito sono invitati a contattare immediatamente l'Ufficio Mobilità Internazionale. Nel caso di evoluzioni negative della situazione, l'Ufficio farà il possibile per garantire agli studenti vincitori la migliore riuscita dell'esperienza di mobilità, eventualmente anche assegnando altre destinazioni.

Non EU Programme Countries

former Yugoslav, Republic of Macedonia, Iceland, Liechtenstein, Norway, Turkey, Serbia.


Le modalità di gestione della mobilità verso il Regno Unito dipenderanno dalle evoluzioni della Brexit. Gli studenti vincitori per sedi del Regno Unito sono invitati a contattare immediatamente l'Ufficio Mobilità Internazionale. Nel caso di evoluzioni negative della situazione, l'Ufficio farà il possibile per garantire agli studenti vincitori la migliore riuscita dell'esperienza di mobilità, eventualmente anche assegnando altre destinazioni.


Scarica il bando completo

english version